Workbench Programmabile

Forum per le domande e le discussioni in Italiano
Forum rules
regole del forum e le informazioni utili

Importante: PRIMA di chiedere aiuto leggete qui!
Post Reply
Luixx
Posts: 207
Joined: Thu Jan 25, 2018 9:12 am

Workbench Programmabile

Post by Luixx »

Salve, qualcuno vorrebbe unirsi ad completare il mio workbench programmabile e invisibile nella lista dei workbench
allego file zip.

Cosa usate per scrivere gli ebook perché LibreOffice e Word MS, non mi tornano mi fanno solo impazzire per mettere i codici esempi e le immagini.. visto che questi due software lo usati solo a scuola e dopo 20 anni me li sono scordati usarli e li uso solo per scrivere lettere normali, ma fare un ebook non riesco.

consigli ?? sono sotto windows perché devo essere operativo nel scannerizzare e stampare documenti per una signora che gli gestisco la segreteria.

idee?. grazie mille.

Lascio libero il codice che tanto non è una invenzione mia.. ma ho solo scritto le funzioni e basta, per il resto ho usato la guida di onekk e il wiki per alcune cose che non diceva.
saluti.
Attachments
Macro.zip
(4.41 KiB) Downloaded 25 times
FreeCADZero.zip
(7.99 KiB) Downloaded 27 times
User avatar
onekk
Veteran
Posts: 2805
Joined: Sat Jan 17, 2015 7:48 am
Contact:

Re: Workbench Programmabile

Post by onekk »

L'unica alternativa seria per scrivere ebook in pdf al momento se non vuoi spendere per un DTP professionale, è usare TexLive:

Putroppo il flusso di lavoro non è proprio semplice semplice.

Alternative al momento non ne conosco.

https://tug.org/texlive/

Esiste anche per windows.

Esistono degli editor dedicati, però alla fine hanno sempre delle "paturnie" quando vuoi far fare cose serie a Tex, così alla fine molti ritornano al buon vecchio emacs o comunque ad un editor di testi non dedicato, io ho usato per un certo periodo VSCode (che debrandizzato era CodeOSS sotto Linux), poi sono ritornato ad emacs, che a mio avviso è maggiormente stabile, con CodeOss non passava settimana che qualche aggiornamento non rompesse qualcosa nei settaggi.

Tex ha un approccio completamente diverso, scrivi un testo seguendo la logica e non l'apparenza, per cui una lista è una lista:

Code: Select all

\begin{itemize}
 \item elemento1
 \item elemnto 2
\end{itemize}
Se poi ti accorgi che vuoi un elenco numerato, semplicemente cambi "intemize" con "enumerate".


Ovviamente la cosa diventa carina quando devi usare grafici, matematica ed altro, perché alla fine usi delle codifiche convenzionali, veri e propri minilinguaggi, che hanno il grosso vantaggio di essere dei semplici file di testo.

Se hai avuto a che fare con Word che dopo 100 revisioni ti perde i dati ed ogni revisione fa lievitare il file perché salva le modifiche, e poi alla fine lo corrompe perché non ci si raccapezza nemmeno lui, sai di cosa parlo. (capitato ad un mio caro amico con la tesi di laurea, una settimana prima della consegna)


Immediato no di certo, sicuro a prova di bomba, quasi, è in giro da alcuni anni 1978 o giù di lì https://en.wikipedia.org/wiki/TeX.

In più puo vedere:

https://www.overleaf.com/

Ci sono delle buone guide di utilizzo e lo puoi anche provare senza installare nulla, (se hai una connessione illimitata e veloce).

Attenzione, una volta usato genera dipendenza, diciamo che buona parte dei testi scientifici "seri" sono redatti con Tex/Latex (il perché della doppia denominazione lo scoprirai).

Se vuoi approfondire la parte compicata cerca:

- Tikz per i grafici (di tutti i tipi)
- listings (per i listati con syntax hIghlinghting), se vuoi ti passo le impostazione che ho usato nella guida.

Ottime guide in italiano ne trovi:

https://www.guitex.org/home/

Due link diretti a un paio di guide:

http://www.lorenzopantieri.net/LaTeX_fi ... ziente.pdf

http://www.lorenzopantieri.net/LaTeX_fi ... eLaTeX.pdf


Se serve chiedi.

Saluti

Carlo D.
My English and Italian Scripting Guide https://github.com/onekk/freecad-doc.
My Blog: https://onekk-maker.blogspot.com/

To help development see on GitHub Page

For enquiry about customized FC Scripting job PM me.
FCuser2019
Posts: 112
Joined: Fri Sep 13, 2019 12:15 pm

Re: Workbench Programmabile

Post by FCuser2019 »

Salve, una alternativa gratuita ai costosi programmi professionali per DTP esiste: Scribus.

https://wiki.scribus.net/canvas/Pagina_principale

Ottimo per creare opuscoli, giornali, riviste e manuali, ma è possibile usarlo anche per libri, in questo caso è meglio suddividere i capitoli in file differenti altrimenti diventa lento a gestire il tutto.

Il programma crea PDF di qualità professionale, ma sinceramente non so se può creare eBook.

Il programma, come tutti i SW complessi, ha le sue peculiarità, stranezze e, ovviamente, anche bug, ma una volta che si impara come convivere con queste cose è utilizzabile.

Qui alcuni esempi di ciò che il programma è in grado di realizzare (vedere pure le Success stories precedenti al 2017):

https://wiki.scribus.net/canvas/Success_stories_2017

L'attuale versione stabile è la 1.4.8 ma io consiglio di usare la versione di sviluppo (proprio adesso ho visto che è stata rilasciata la ver 1.5.8) che possiede delle utili funzionalità assenti nella stabile.

Per iniziare (anche se si riferisce ad una vecchia versione del programma è ancora utile per capire i concetti fondamentali):

https://wiki.scribus.net/canvas/Lavorar ... e_iniziare

Sul forum italiano di Inkscape c'è un subforum dedicato a Scribus:

http://www.inkscapeforum.it/index.php?P ... board=35.0

con utili consigli e guide ;)
User avatar
onekk
Veteran
Posts: 2805
Joined: Sat Jan 17, 2015 7:48 am
Contact:

Re: Workbench Programmabile

Post by onekk »

Scribus lo ho usato anch'io per un periodo e non è male però è un DTP..

Un DTP è prograttato per fare opuscoli, brochure, manifesti e testi brevi, al massimo due o tre pagine.

Sono due target completamente diversi.

Per impaginare correttament un libro ma anche un articolo su più pagine, magari con tabelle e figure, liste od altro servono ben altre capacità, tra le altre:

- una gestione della pagina che permette alcune cose tipo gli oggetti flottanti, che cambiano l'impaginazione dell'intera pagine e delle pagine seguenti e precedenti.

- una gestione dei riferimenti incrociati, e delle citazioni, se citi ad esempio la "figura a pagina 10" e poi aggiungi un capitolo, se il sistema non te lo gestisce devi trovare tutti i riferimenti e rifarli a mano.


Senza parlare di indici, lista delle tabelle, lista delle figure, e amenità simili.

Tex/Latex è basato su "regole di impaginazione" e in sostanza tratta il testo come delle scatole da posizionare in altre scatole, secondo regole precise.

Se imposti bene il "preambolo del documento", ti rimane solo da controllare eventuali problemi di sillabazione che rendono le righe non "a blocco", (cioè non tutte allineate correttamente sulla destra) e problemi di "non corretto posizionamento" di tabelle o figure lunghe alla fine del capitolo e del paragrafo.

Ovviamente non è un programma "facile facile", ma al solito "la potenza va dominata" per cui per produrre prodotti decenti serve un pochino di sforzo.

Poi al solito ognuno è libero di usare quell che vuole, al massimo anche LIbreoffice va benino, però dopo una certa complessità i suoi limiti si sentono.

Saluti

Carlo D.
My English and Italian Scripting Guide https://github.com/onekk/freecad-doc.
My Blog: https://onekk-maker.blogspot.com/

To help development see on GitHub Page

For enquiry about customized FC Scripting job PM me.
Luixx
Posts: 207
Joined: Thu Jan 25, 2018 9:12 am

Re: Workbench Programmabile

Post by Luixx »

ok ragazzi grazie mille per la spiegazione .. ora sto preparando un dual boot con windows 10 e linux ubuntu.
Ora leggo la documentazione che mi avete dato.
grazie mille e buona settimana.
User avatar
onekk
Veteran
Posts: 2805
Joined: Sat Jan 17, 2015 7:48 am
Contact:

Re: Workbench Programmabile

Post by onekk »

Luixx wrote: Tue Mar 01, 2022 2:51 pm ok ragazzi grazie mille per la spiegazione .. ora sto preparando un dual boot con windows 10 e linux ubuntu.
Ora leggo la documentazione che mi avete dato.
grazie mille e buona settimana.
Se vuoi un consiglio se devi installare TexLive ti consiglio di seguire le istruzioni per la versione

Integrating vanilla TeX Live with Debian alla pagina:

https://www.tug.org/texlive/debian.html


Questo file è importante:

https://www.tug.org/texlive/files/debia ... 021-ex.txt

In pratica contiene i "falsi nomi dei pacchetti" the l'installazione reale sostituisce.

Dovrebbe emulare la versione completa di TexLive, se non riesci a compilare installi solo i pacchetti che servono, l'importante è che Ubuntu non vada a sovrascrivere l'installazione reale.

Io però non sceglierei Ubuntu che in genere è abbastanza piena di cose inutili, starei su qualcosa meno ingombrante tipo Linux Mint che è Ubuntu compatibile e in genere va benino. (Systemd a parte).

Tieni presente che in genere ad aprile viene rilasciata la nuove versione, però le istruzioni sono abbastanza chiare anche per il passaggio di versione.

Ora siamo alla 2021 almeno fino a fine Marzo inizi Aprile.

Io in genere parto con la "Medium" ed installo poi i pacchetti che servono a parte.

Saluti

Carlo D.
My English and Italian Scripting Guide https://github.com/onekk/freecad-doc.
My Blog: https://onekk-maker.blogspot.com/

To help development see on GitHub Page

For enquiry about customized FC Scripting job PM me.
Post Reply